Dieci minuti di intervallo

(contro la stupidità, neanche gli dei…)

Archivi Mensili: agosto 2014

Gusci

non bussare, non apro

non bussare, non apro

Sono uscita dalla mia tana estiva e sono andata a cercare un quotidiano e un noir.
Ho parcheggiato e mi ha chiamato Linda Legs. Mi ha tenuto ferma a parlare della CapaTórta mentre un mendicante alle nostre spalle suonava la Capinera e diceva grazie grazie.
Sono andata a prendere il quotidiano e il noir e uscendo ho sbattuto contro Marina la Maestrina.
Sono corsa alla macchina e mi ha bloccato la Toccafondi (chissà chi se la ricorda, la Toccafondi) perché c’è un certo progetto…
Ora, capitemi: lo so che ho fatto sei mesi di vacanze (peraltro chiusa in casa perché non so voi come fate, io col mio stipendio, il mutuo e le rate dell’auto, è ancora tanto se sto in casa), lo so che dovrei essere riposata, so anche che, col Capo, mi sarei già messa lì a preparare roba, ma quest’anno… quest’anno, no.
‘un gliela fo.
Volevo andare a prendere un po’ di pane carasau ma ci ho rinunciato e sono rientrata nel guscio.

E’ tornato su Ork