Dieci minuti di intervallo

(contro la stupidità, neanche gli dei…)

Archivi Mensili: ottobre 2014

Il Grande Fratello

L'è lu, l'è lu, sì sì l'è propri lù...

L’è lu, l’è lu, sì sì l’è propri lù…

Devo dire che, in un momento di ricongiungimento famigliare con lontano parente, mi iscrissi a Facebook.
Devo anche dire che, in un momento di tentativo di sviare l’attenzione dalla mia iscrizione a Facebook, mi iscrissi pure come LaVostraProf.
Tempo fa, quando un vecchio amico scoprì che ero su Facebook, mi “chiese l’amicizia” (scusa, caro vecchio amico, ma l’espressione tra virgolette mi fa cagare).
Comunque, lui chiese e io non ricevetti.
Perché?
Leggi il resto dell’articolo

Picchiamola

Pallina Nipote, detta Ciccia, siede al primo banco, contro la sua volontà. Il fatto è che è piccola, bionda, burrosa e piena di sé.
Capitemi, non l’abbiamo messa davanti perché è bionda e grassottella, l’abbiamo messa davanti per gli altri due motivi.
Da un certo punto di vista, io sono contenta per lei: immaginatevi una tappetta assai rotonda, in classe con tre filiformi e graziose, timidissime compagne; con una stangona che sembra sua zia; con due straniere che puzzano un po’ di curry e aglio ma sono assai avvenenti, e con un’altra tappetta biondissima, magrissima e campionessa di nuoto.
Insomma, ce ne sarebbe abbastanza per un paio di complessi come si deve (intesi in senso metafisico e psicanalitico, non nel senso di boy band). Invece, niente. Cioè, al contrario. Leggi il resto dell’articolo